Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
SCHULZE, KLAUS

Kontinuum

Prezzo: € 37,90
  • Etichetta OBLIVION
  • Formato TRIPLO LP
  • Data uscita 14.12.2018
  • BarCode 886922493911

Maestro della musica elettronica, il tedesco Klaus Schulze inizia la sua carriera musicale alla fine degli anni ’60 come batterista nei Psy Free e nei Tangerine Dream, per poi approdare al sintetizzatore e aprire il suo studio nel 1971. Qui registra “Irrlicht” (1972), il primo di una lista che ora conta più di 200 album, tutti ispirati alle sue esperienze di vita, secondo la sua visione di cosa dovrebbe essere la musica. L’americana Oblivion ha deciso di ristampare i 3 dischi più importanti, quelli che hanno segnato un momento di svolta della sua carriera. Il primo è “Moonlake” (2005), che per un periodo è stato fuori catalogo. È forse l’unico album in cui il ritmo è davvero predominante e il primo in assoluto dove Schulze ha suonato il mini-moog in studio e non solo in live. “Kontinuum” è del 2007 e il titolo stesso è un indizio per la coerenza artistica che contraddistingue Klaus Schulze, che qui usa il sintetizzatore per dare all’intera tracklist un’atmosfera anni ’70, interrotta da ‘Thor (Thunder)’, che proietta l’ascoltatore in un mondo futuro. Questa varietà di suoni fa di “Kontinuum” il suo album più completo, quello con più sfaccettature. Nel 2013 invece esce “Shadowlands”. Le sue 5 tracce sono ricche di sfumature e di elementi musicali differenti, dagli strumenti del medio oriente ad influenze del suo passato con i Tangerine Dream, allo space rock inserito sui ritmi della musica dance.

 
« | Indietro