Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
CRAZY LIXX

Sound Of The Live Minority

Prezzo: € 6,90
  • Etichetta FRONTIERS RECORDS
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 08.07.2016
  • BarCode 8024391074527
IL PRIMO LIVE ALBUM DELLA DIVERTENTE GLAM HARD ROCK BAND SVEDESE ! UN MUST PER I FAN DI DEF LEPPARD, KISS, WHITESNAKE, MOTLEY CRUE E GUNS ‘N ROSES.
 
“È una pietra miliare per ogni rock band”, è questo ciò che il cantante Danny Rexon dice a proposito dell’uscita del primo album live della carriera dei suoi CRAZY LIXX, la divertente GLAM HARD ROCK band svedese!
Crazy Lixx è una band che riprende l’HARD ROCK americano degli anni 80, l’ HAIR METAL, il GLAM ed il MELODIC ROCK e lo attualizza con un sound potente, con canzoni che vedono la voce del cantante/produttore Danny Rexon in primo piano ed una generale atmosfera da concerto in uno stadio !
Da un lato “Sound Of The LIVE Minority” è il perfetto disco per concentrare i 4 album in studio e più di 10 anni passati a suonare ore e ore di energetico ROCK ‘N’ ROLL in giro per il mondo. Dall’altro rappresenta la fine della formazione più di successo della band, con la chitarra solista di Andreas Z Eriksson al suo ultimo show dal vivo con la band. “Volevamo realizzare questo album sia per marcare la fine dei vecchi Crazy Lixx sia per evidenziare un nuovo inizio con una formazione nuova. In questo show, Jens Lundgren ha già preso incarico delle parti di chitarra del nostro solito chitarrista Edd Liam, così in un certo senso questo disco rappresenta allo stesso tempo il vecchio e il nuovo” dice Danny. L’album è stato registrato durante il Bang Your Head festival a Balingen, Germania, nel luglio del 2015, ed è stato missato da Chris Laney, cui già in passato era stato affidato il missaggio di altri live album di Europe, Talisman e Crashdiet, solo per citarne alcuni.
Il CD è disponibile ad un prezzo più contenuto del solito standard Frontiers Records
 
TRACKLISTING :
Intro; Rock and a Hard Place; Lock up your Daughter; Blame it on Love; Sound of the Loud Minority; Riot Avenue; Call to Action; Road to Babylon; My Medicine (R.O.C.K); Hell Raising Women; Girls of the 80's (+ intro for Heroes are Forever); Heroes are Forever; Whiskey Tango Foxtrot; 21' Til I Die.
 
 
« | Indietro