Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
JORN

Heavy Rock Radio

Prezzo: € 14,90
  • Etichetta FRONTIERS RECORDS
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 03.06.2016
  • BarCode 8024391074220
 IL NUOVO COVER ALBUM DI UNO DEI MIGLIORI SINGER
DELL’ ATTUALE SCENA HARD & HEAVY !
 
Il magnifico cantante norvegese Jorn Lande (Masterplan, Dracula, Avantasia, Ark, Allen/Lande, Beyond Twilight…) non è estraneo agli album di cover.
Il suo primo tributo alle sue influenze musicali risale al 2007 con “Unlocking the Past”, che includeva anche un brano originale estromesso dal suo debutto da solista “Starfire” (che comunque aveva in scaletta diverse cover). Altre cover sono seguite negli anni negli album di Jorn, come nell’eccellente tributo a Ronnie James Dio del 2010. Ogni canzone che Jorn ha reinterpretato è trattata con rispetto e devozione.
Detto ciò: “Heavy Rock Radio” non è il solito album di cover, ma una vera antologia di hit. Nel disco c’è una straordinaria versione di “Hotel California” degli Eagles, di “I Know There's Something Going On” di Frida e di “Running up that Hill” di Kate Bush, che nello stile di Jorn guadagnano in potenza ed epicità senza perdere il suo tocco commerciale. Altre cover sono “You’re the Voice” di John Farnham, “Killer Queen” dei Queen e due gemme evergreen del MELODIC ROCK: “Don’t Stop Believin’” dei Journey e “Rev on the Red Line” dei Foreigner.
Il concept originale è quello di creare una sorta di jukebox radiofonico senza cadere nel lato troppo pop, ed è per questo che Jorn ha scelto un paio di brani uptempo come “The Final Frontier” degli Iron Maiden e “Live to Win” di Paul Stanley, oltre che brani dichiaratamente HARD ROCK come “Stormbringer” (Deep Purple), “Rainbow in the Dark” dei Dio e “Die Young” dei Black Sabbath.
Un’ ulteriore prova del talento del cantante norvegese !
 
TRACKLISTING :
I Know There's Something Going On; Running Up That Hill; Rev On The Red Line; You're The Voice; Live To Win; Don't Stop Believin'; Killer Queen; Hotel California; Rainbow In The Dark; The Final Frontier; Stormbringer; Die Young.
 
 
« | Indietro