Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
RESURRECTION KINGS

Resurrection Kings

Prezzo: € 6,90
  • Etichetta FRONTIERS RECORDS
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 29.01.2016
  • BarCode 8024391071724

LA NUOVA HARD ROCK BAND DI CRAIG GOLDY, IL MITICO CHITARRISTA DEI DIO E GIUFFRIA !

Questa nuova band californiana vede la collaborazione di alcuni musicisti molto conosciuti e facce familiari della scena HARD & HEAVY. Resurrection Kings è infatti incentrata sul talento di Craig Goldy, il chitarrista dei DIO, GIUFFRIA e ROUGH CUT.

Tutto è iniziato da una serie di demo registrati da Goldy assieme al cantante Chas West, un uomo con una voce incredibile, estesa e potente, che ha lavorato in diversi periodi con band come Bonham, Foreigner, Tribe of Gypsies e altre band della scena HARD ROCK losangelina. Da questi demo, la canzone “Livin’ Out Loud” è quella che ha maggiormente impressionato il presidente della Frontiers Records, il quale ha dato il via libera a Craig per realizzare il primo album della band intorno a questo concept musicale, suggerendo la collaborazione di Sean McNabb al basso (Lynch Mob, Dokken, Quiet Riot). Craig ha poi completato la line-up del gruppo chiamando un altro storico membro della band di DIO, nonché di Black Sabbath ed Heaven & Hell, il leggendario batterista Vinny Appice!

Il compositore e produttore Alessandro Del Vecchio (Revolution Saints, Hardline, Rated X) ha offerto i suoi servizi alla band ed ha scritto, o co-scritto assieme a Goldy, le tracce che sono andate ad aggiungersi al materiale già esistente. Il risultato è un impressionante esempio di HARD ROCK classico ma con testa e produzione contemporanee. Un mix tra “1987” dei Whitesnake, “Dream Evil” di DIO con un tocco di Led Zeppelin, Dokken e Rainbow. Un disco forte e dinamico, dove musicisti di talento sono in grado di sgranchirsi le braccia e far felici migliaia di fan.

Tracklisting :

 

Distant Prayer; Livin' Out Loud; Wash Away; Who Did You Run To; Fallin' For You; Never Say Goodbye; Path Of Love; Had Enough; Don't Have To Fight No More; Silent Wonder; What You Take.

 
« | Indietro