Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
SLUMBERWOOD

Anguane

Prezzo: € 12,90
  • Etichetta TANNEN RECORDS
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 26.03.2012
  • BarCode 8016670161547
FILE UNDER: WEIRD POP / PROG / ROCK
 
Un anno e mezzo dopo la pubblicazione del primo album Yawling Night Songs (salutato da ottime recensioni in Italia e all‘estero) e a seguito degli impegni che un paio di loro ha sostenuto con Mamuthones (progetto che ha li visti coinvolti a fianco di Alessio Gastaldello e Marco Fasolo dei Jennifer Gentle), gli Slumberwood tornano con un nuovo cd intitolato Anguane - termine dialettale che nel folklore veneto sta ad indicare leggendarie figure metà donna e metà serpente che vivono presso i torrenti e nelle profondità dei laghi di montagna. Qualche volte le anguane possono essere benigne, più spesso preferiscono attirare e affogare bambini e ignari viaggiatori nel buio delle acque lacustri. E‘ stato perciò naturale titolare in questo modo un disco che, oltre a trattare i consueti temi favoriti della band (il mistero della natura, l‘emozione dell‘infanzia, il sentimento della paura), è in qualche modo profondamente radicato nel proprio territorio e che, nei testi e nella musica, si muove senz‘altro in una dimensione liquida, acquatica, a tratti persino limacciosa. Prodotto e co-arrangiato nel corso di molti lunghi fine settimana proprio da Marco Fasolo dei Jennifer Gentle e con l‘ausilio di Federico dei Father Murphy ai cori, Anguane rappresenta per la band un netto progresso rispetto al primo album. Molto più denso e focalizzato, il disco è caratterizzato da un suono ad ampio respiro e da una cura maniacale nei dettagli produttivi, come nel trattamento stratificato di voci e strumenti o addirittura nell‘uso di un mellotron autocostruito. Di volta in volta notturno, aereo o bizzarramente pop, l‘intero cd emana un‘atmosfera surreale, allo stesso tempo innocente ed inquietante, probabilmente molto italiana nel suo gusto per l‘onirico e l‘obliquo. Così come l’evocazione della notte nell’iniziale Seventh Moon of Mars sembra intonata da un coro di marinai affogati, l’andamento zoppo di Everything’s smiling, la quiete insieme celestiale ed inquietante di Harmonium o l’indefinibile sospensione tra il gotico e il bucolico del brano eponimo, rendono Anguane molto simile alle creature da cui ha preso il titolo. E’ un’esperienza ambivalente, cupa e sognante, quasi la controparte sonora di film come La casa dalle finestre che ridono e Lo spirito dell‘alveare. E poi ci sono ancora pezzi come Emerson Laura Palmer (il prog come potevano forse immaginarlo i Residents) o la cover di Mr. Sandman, in cui l‘originale doo-wop delle Chordettes si trasforma in qualcosa di completamente diverso, il fantasma di mezzanotte di una canzone d‘amore. Insieme tenero e spettrale, Anguane è una commossa celebrazione della vita e dei suoi aspetti più oscuri
 
 

I clienti che hanno acquistato questo articolo hanno acquistato anche:

La Notte E' Meno Nera Dell'uomo

NUOVO ALBUM DI INEDITI PER LA FORMAZIONE SIBIRKA. “LA NOTTE È MENO NERA DELL’UOMO” PRESENTA UNA TRACKLIST DI ROCK D’AUTORE INTENSO E COINVOLGENTE, UN BEL PASSO AVANTI RISPETTO AL DISCO D’ESORDIO FILE UNDER: ROCK Il gruppo rock Sibirka pubblica il suo ...

LOW
The Invisible Way

IL NUOVO ALBUM DEI LOW È STATO PRODOTTO DA JEFF TWEEDY DEI WILCO E REGISTRATO NEL LORO STUDIO DI CHICAGO DA TOM SCHICK NELL’AUTUNNO DI QUESTO ANNO. FATALITÀ VUOLE CHE LA DATA DI USCITA DELL’ALBUM COINCIDA CON IL 20° ANNIVERSARIO DELLA BAND.   “The ...

  • Etichetta SUB POP
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 18.03.2013
Only Myocardial Infraction Can Break

NUOVO ALBUM PER MATT ELLIOTT ATTIVO IN PASSATO ANCHE CON LO PSEUDONIMO THE THIRD EYE FOUNDATION SU DOMINO DALLE PRIME NOTE, SI PERCEPISCE CHE L’ATMOSFERA È (RELATIVAMENTE) MENO DARK RISPETTO ALLE PRECEDENTI USCITE LA MALINCONIA CHE È SEMPRE EMERSA DALLA MUSICA DI MATT ...

  • Etichetta ICI D'AILLEURS
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 28.10.2013
 
« | Indietro