Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
LILITH AND THE SINNERSAINTS

A Kind Of Blues

Prezzo: € 7,90
  • Etichetta ALPHA SOUTH RECORDS
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 02.04.2012
  • BarCode 8016670140047
“COME I GRIOTS AFRICANI O I BLUESMEN DEL PRIMO '900 TRAMANDAVANO LA LORO TRADIZIONE ORALE, NOI CI SENTIAMO COME TESTIMONI VIVENTI DI UN'EPOCA DA FAR CONOSCERE ALLE NUOVE GENERAZIONI!”
A 4 ANNI DALL’ULTIMO ALBUM TORNA LA NUOVA BAND DELLA CANTANTE DEI NOT MOVING!
 
FILE UNDER: BLUES / ROCK / POP
 
A quattro anni dal precedente “The Black Lady And The Sinnersaints”, esce il nuovo lavoro di LILITH AND THE SINNERSAINTS “A Kind Of Blues” (Alpha South Records / distribuzione Audioglobe / Bitebay.com). 11 brani e la collaborazione, sia a livello compositivo che esecutivo, di vari ospiti (Luca Giovanardi dei Julie’s Haircut, Ferruccio Quercetti dei Cut, Pier Adduce dei Guignol, Paolo Apollo Negri del Link Quartet, Nicola Faimali della band di Dente).
L’album è un eclettico excursus nella musicalità di Lilith che abbraccia, come sempre, un ampio spettro di sonorità e stili, dal blues al punk, dalle atmosfere acustiche alla canzone d’autore, tra inglese, italiano e dialetto. A fianco di brani autografi una serie di covers molto particolari: dal consueto omaggio alla tradizione con "La notte" di Adamo, al gusto deep blues di "Love in vain" del grande Robert Johnson e uno sguardo al passato punk con "Lazy" dei Nuns (seminale punk band americana della fine 70's). "Baron Samedi" è il primo brano che Lilith cantò nel 1981 con i Not Moving, qui ripreso in una versione aggiornata e stravolta. Ed infine un sentito e sincero omaggio agli Statuto, gruppo amico da sempre, dei quali viene riproposto in chiave acustica un brano dei loro esordi, "Ghetto".
 
 
BREVE BIO :
 
La nascita musicale di LILITH è datata 1981 con l'esordio su un palco con i Not Moving (una delle bands più rappresentative del rock'n'roll italiano degli 80's) con cui vive 8 anni di intensa attività concertistica e discografica.
Due 45 , due Mini LP ,due LP , numerose partecipazioni a compilations e poi centinaia e centinaia di concerti in Italia e mezza Europa , passaggi radiofonici e televisivi alla RAI, alla BBC, in Germania, supportando anche bands come Clash, Johnny Thunders, Celibate Rifles.
 
Nel 1988 la scissione dai Not Moving avvia la carriera solista con il miniLP "Hello I love me" che segna il passaggio dalle furiose atmosfere elettriche a suoni più acustici e blues.
Seguiranno due album ("Lady sings love songs" del 1992 e "Stracci" del 1997 e un altro mini LP ("Guerra" del 1995 usicto solo in Belgio) tra blues, punk, rock, folk, canzone d'autore e una lunga serie di concerti in ogni regione d'Italia, in Germania, Svizzera e Belgio.
 
Dopo una lunga pausa nel 2005 torna sui palchi per una breve reunion dei Not Moving che si chiude a Milano a fianco di Stooges e Damned , mentre entra in studio per produrre il nuovo album "The Black Lady and the Sinnersaints".
L'album, uscito agli inizi del 2008, vede la collaborazione di alcuni nomi di prima importanza della scena indie italiana come Paolo Ferrario, Julie's Haircut, Santo Niente, Dome La Muerte (ex Not Moving), Maurizio Curadi (Steeplejack) oltre al mitico rocker Tav Falco.
L'album è stato preceduto dal singolo "I need somebody", promosso con una serie di concerti, culminati in luglio 2008 al Metarock festival di Pisa con Siouxsie e Cristina Donà e da una lunga serie di recensioni estremamente positive da parte della critica musicale.
Nella primavera 2010 Lilith ha partecipato allo spettacolo "Transformed" a Carpi (MO) a fianco di Julie's Haircut, Angela Baraldi, Violante Placido e altri.
Nello stesso anno VirtualAlpha South pubblica il CD compilation “L’angelu nassuu de l’etra part” che raccoglie tutti i brani cantati nel dialetto della natìa Centenaro, paese dell’Alta Valnure in provincia di Piacenza.
 
 
Lista brani:
1. Lo Faccio Per Te
2. Jimmy Il Portento
3. Mr. Know It All
4. Baron Samedi
5. La Notte
6. Lazy
7. Ghetto
8. My Babe Look Like A Stranger
9. Wake Up And Go
10. E' Qui
11. Love In Vain
 

I clienti che hanno acquistato questo articolo hanno acquistato anche:

Stereo Blues Vol.1 - Punk Collection

PRIMO DI UNA SERIE DI EP, PRESENTATI IN VERSIONE METAL BOX (COME QUELLA DEI PIL, PER INTENDERSI) PER LILITH AND THE SINNERSAINTS. PRIMA USCITA DEDICATA AL PUNK!   FILE UNDER: PUNK / ROCK / BLUES   [ PIACENZA ] Esce il nuovo lavoro di LILITH & the SINNERSAINTS, omaggio personale al ...

E42
Uomini Celesti

NUOVO ALBUM PER LA FORMAZIONE NATA DALLE CENERI DEGLI ELECTROJOYCE; TRA ROCK-WAVE E CANZONE D’AUTORE     FILE UNDER: ROCK-WAVE / CANZONE D’AUTORE   Eredi di una delle band culto dell'indie rock italiano anni novanta, (Elettrojoyce), a distanza di cinque anni dal ...

  • Etichetta CANTOBERON
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 11.02.2010
Cuckoo Boohoo + Bonus Tracks

A GRANDE RICHIESTA, DI NUOVO DISPONIBILE IL SECONDO ALBUM DEI TOYS ORCHESTRA (IL PRIMO, AUTOPRODOTTO NON È MAI STATO DISTRIBUITO UFFICIALMENTE) CON L’AGGIUNTA DI 3 BONUS TRACKS FILE UNDER: POP-ROCK Ritorna la giovanissima band campana con un album che spiazza per maturità ...

  • Etichetta URTOVOX
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 13.09.2004
The Last Sucker

ALBUM D’ADDIO PER I MINISTRY E LA CHIUSURA DELLA TRILOGIA CONTRO L’AMMINISTRAZIONE BUSH “Sono stati una delle formazioni più significative degli anni ’90, un’epoca in cui il crossover stilistico ha visto in loro dei veri pionieri. (...) Il loro stile ancora ...

 
« | Indietro