Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
ERRI

Non Importa

Prezzo: € 11,90
  • Etichetta VICEVERSA RECORDS
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 20.12.2019
  • BarCode 8016670138174

NUOVO DISCO PER ERRI (CARLO NATOLI, EX GENTLESS3), CHE IN “NON IMPORTA” SI MUOVE TRA PSICHEDELIA E INDIE-ROCK CANTAUTORALE (IN ITALIANO), CON MAGNETICI RICHIAMI A SONORITÀ ANNI ’90 E CON LA PARTECIPAZIONE DI ARTISTI OSPITI

FILE UNDER: ALTERNATIVE / ROCK / CANTAUTORATO

Essenziale, tagliente, a tratti psichedelico, onirico e spietatamente concreto. “Non Importa” è un concept – termine ormai in disuso – pieno di tensione, un disco mai urlato laddove il compito di far scuotere teste e coscienze viene lasciato all’elettricità degli strumenti. Si parla di noi, del nostro mondo, della società, tra violenza, politica, redenzione e speranza. Un progetto fuori dal tempo, quindi attualissimo. Tra gli ospiti coinvolti Bologna Violenta, Blindur, Defolk, Odd Fulmine e Silent Carnival.

Non Importa e’ un disco di guarigione, di riappacificazione, di lotta interiore e ferite da rimarginare. E’ un disco sulla distanza, quella da guadagnare per avere una percezione globale il meno sfocata possibile sulle proprie vite. Per questo gli amici che mi hanno aiutato a realizzarlo (primi fra tutti I Silent Carnival) sono stati parte attiva del percorso emozionale di cura e recupero: fratelli e sorelle con cui condividere I percorsi possiibli fuori dalle radure oscure delle nostre vite.” (Carlo Natoli)

Note di copertina di Luigi Viva: Erri è la voce che seppure sopita è dentro ognuno di noi. Erri cammina con la schiena dritta e non si piega, non si piega alla vita, all’ordine che ci governa, a chi ci vuole uguali, non pensanti, omologati. Un minores nel nostro panorama cantautorale che non cerca visibilità ovvie, sbiadite, tanto per apparire, ma colpisce dritto, forte come un pugno nello stomaco. Forse avrà l’effetto di un graffio sui vetri, ma lui ci prova a rappresentare un mondo dove sofferenze interiori, disagio, indifferenza sono l’amaro pane quotidiano di ognuno di noi. Musiche dure, sature, evocative di anni lontani, dei primi light show, di artisti poi divenuti planetari e per questo persi nell’immenso spazio del nulla.” (Luigi Viva)

 

TRACKLIST: 01 - Antoine D'Agata va in frantumi 02 - Lessico Familiare (feat. Od Fulmine) 03 – Luce 04 - Stagioni Diverse (feat. Defolk) 05 - Non c'importa 06 - Splendore Eterno 07 - Ignoto Spazio Profondo (feat. Blindur) 08 - Emma Goldman Ritorna al Mondo Nuovo 09 - I Tuoi Anni Migliori (Bologna Violenta Reprise)

 
« | Indietro