Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
BLESSED CHILD OPERA

The Darkest Sea

Prezzo: € 12,90
  • Etichetta SEAHORSE RECORDINGS
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 21.10.2013
  • BarCode 8016670106074
NUOVAMENTE UN’ISOLA DIETRO IL PROCESSO CREATIVO DEL NUOVO LAVORO DEI BLESSED CHILD OPERA
DOPO LA SARDEGNA È LA SICILIA AD ISPIRARE LE NUOVE CANZONI DELLA BAND
 
FILE UNDER: FOLK / ROCK / DARK
 
[ NAPOLI ] Di nuovo un’isola nel destino dei Blessed Child Opera. Tre anni fa era stata la Sardegna a ispirare le canzoni di “Fifth”, ora è la Sicilia l’epicentro creativo e produttivo di “The Darkest Sea”, il sesto disco della creatura di Paolo Messere. Quasi che l’insularità sia diventata per il musicista napoletano una condizione psicogeografica imprescindibile, guscio in cui ritirarsi per permettere a pensieri, emozioni e memorie sedimentate nel tempo di decantare e trasformarsi in musica.
Concepite nel dicembre 2012 vicino Trapani, con gli echi immaginati di percussioni e canti africani in lontananza e di fronte a un mare infinito e vagamente sinistro, e registrate/mixate/masterizzate in una sola (piovosa) settimana presso l’Eye & Ear Studio di Giuseppe Barbera a Fiumedinisi (ME), le dieci tracce di “The Darkest Sea” si susseguono tese e compatte, senza soluzione di continuità né cedimenti. Il sound è secco, diretto, privo di fronzoli, costruito sull’interazione tra acustica ed elettrica – suonate, oltre a Messere, dall’ottimo Carmelo Amenta - e sui saliscendi emotivi che la loro alternanza o convergenza crea. Esemplari in questo senso gli improvvisi squarci sonici posti nel cuore di I Had Removed Everything e In The Morning (I do upset the plans), ad interrompere una calma solo apparente; i lunghi finali, in catartico crescendo, di Misunderstood e Blindfold (un marchio di fabbrica dei BCO, i finali) o l’enfasi swansiana di I Look At You (but I already know your answer); così come il ripiegamento interiore sul finale di 45 Near The Sea, il “singolo” da cui è stato tratto il primo video nella ultradecennale storia della band, che sembra voler sciogliere la tensione in una rassegnata accettazione del dolore.
Per songwriting e pasta timbrica “The Darkest Sea” è forse il meno inglese e il più americano dei dischi dei BCO, i toni sono più minacciosi (quasi apocalittici) che malinconici, fatta eccezione per la delicata Friends Faraway; la base ritmica (alla batteria Marco Sciré) è solida e incalzante e la vocalità del leader più amara che in passato. Il consiglio è di ascoltarlo tutto d’un fiato. Per poi unirsi ai lunghi ed emblematici respiri cui Messere si lascia andare in coda a December Wind, traccia che chiude l’album sancendo l’ennesimo centro di un percorso artistico coraggioso e integro, noncurante di mode e trend del momento. A proposito di insularità...
 
 

I clienti che hanno acquistato questo articolo hanno acquistato anche:

Into The Lime

PRIMO ALBUM DEL NUOVO PROGETTO DI JOE PERNICE DEI THE PERNICE BROTHERS E NORMAN BLAKE DEI TEENAGE FANCLUB: THE NEW MENDICANTS DUE DEI PIÙ RAFFINATI E APPREZZATI SONGWRITERS DEGLI ANNI '90 UNISCONO LE FORZE E IL TALENTO CANTAUTORALE IN UN DISCO DI MAGICO INDIE-ROCK IN USCITA PER ONE LITTLE ...

LOW
C'mon

“… con C’Mon, in contrasto con il suono così pop del titolo, i Low tornano a maneggiare il silenzio, le pause, l’attesa, la ripetizione. Insomma tutti gli elementi che li hanno resi i Low.” 8 /// Marco Sideri Aprile 2011 BLOW UP   “Dal freddo al ...

  • Etichetta SUB POP
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 11.04.2011
Anguane

FILE UNDER: WEIRD POP / PROG / ROCK   Un anno e mezzo dopo la pubblicazione del primo album Yawling Night Songs (salutato da ottime recensioni in Italia e all‘estero) e a seguito degli impegni che un paio di loro ha sostenuto con Mamuthones (progetto che ha li visti coinvolti a fianco ...

  • Etichetta TANNEN RECORDS
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 26.03.2012
That's How We Burn

SECONDO ALBUM PER QUESTO RUVIDO QUARTETTO DI MILWAKEE DEDITO AD UN POWER POP BRILLANTE E DECISAMENTE INTRIGANTE   POCHE COPIE IN STOCK, AFFRETTATEVI, IL RESTO ARRIVA DOPO LA PAUSA D’AGOSTO   FILE UNDER: POWER POP / PUNK ROCK   Era il 2009 in un freddo lunedì di ...

  • Etichetta SUB POP
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 05.08.2010
Grandfeathered

SECONDO ALBUM PER IL QUINTETTO RUSSO PINKSHINYULTRABLAST. ANCORA PIÙ ELETTRONICI, ANCORA PIÙ SPERIMENTALI, I 5 SI PREPARANO A SFIDARE I LIMITI DELLO SHOEGAZE CON IL LORO “GRANDFEATHERED”   FILE UNDER: ALTERNATIVE / SHOEGAZE   I Pinkshinyultrablast sono un ...

  • Etichetta CLUB AC30
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 25.03.2016
 
« | Indietro