Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
BRANDON CAN'T DANCE

Graveyard Of Good Times

Prezzo: € 11,90
  • Etichetta LUCKY NUMBER
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 20.01.2017
  • BarCode 689492176624

NELL’IMMAGINE IN COPERTINA È RAPPRESENTATO IL PIANETA PLUTONE, SIMBOLO DI TRASFORMAZIONE, RINNOVO E RINASCITA SECONDO L’ASTROLOGIA ED È CIÒ CHE È ANCHE PRESENTE NELLA MUSICA E NEI TESTI DEL DEBUTTO BUCK CURRAN DEGLI ARBOREA.

FILE UNDER: FOLK / ROCK

Nuovo album  - e prima uscita in edizione fisica - per Brandon Can’t Dance, l’ultima acquisizione in casa Lucky Number. Il disco, intitolato “Graveyard of Good Times” contiene una raccolta di canzoni eclettiche perfette per mostrare al mondo l’immenso talento di uno dei nuovi cantautori americani. Il disco è tanto catartico quanto malinconico, tanto irriverente quanto giocoso.I suoi testi brutalmente onesti e schivo parlano di amore, solitudine e la noia di periferia, mentre la sua musica svolazza tra cova post-punk, fuzz pesante alt. roccia e '80 ispirati synth-pop. Si allude a una discendenza songwriting assorbito attraverso i toni cupi di Elliott Smith, elettronica sfacciato di Nine Inch Nails e L'idiota-era Iggy Pop. In verità imprevedibile, Brandon usa la sua voce come un altro strumento, passando dal profondo baritono al falsetto con facilità. Interamente auto-prodotto e auto-registrato tra l’estate 2015 e l’inverno 2016, l’album è stato scritto tra le pause dei turni di lavoro come guardia di sicurezza e mentre si prendeva cura di sua nonna, con la quale vive insieme alla madre e alla sorella.

 
« | Indietro