Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
HUNDREDS

Aftermath

Prezzo: € 15,90
  • Etichetta SINNBUS
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 19.05.2014
  • BarCode 673799355127
A QUATTRO ANNI DAL DEBUTTO “CASALINGO” CHE LI HA PORTATI
IN TOUR PER TUTTO IL MONDO E NEI MAGGIORI FESTIVAL I
FRATELLI MILNER REALIZZANO IL SECONDO ALBUM CON LA PRODUZIONE
DI DAVID PYE (WILD BEASTS); COSÌ LE INTUIZIONI DEL PRIMO ALBUM SI SONO TRASFORMATE IN ATTENZIONE PER LA FORMA CANZONE ED UN APPROCCIO CALDO AL POP, RICCO DI TENSIONE E DRAMMAICITÀ
 
FILE UNDER: POST ROCK / POP / FOLK / ELECTRONIC
 
A distanza di 4 anni dal loro debutto i fratelli Eve e Philip Milner, Hundreds, realizzano il loro secondo album “Aftermath”. 4 anni in cui la coppia ha portato il proprio debutto dal vivo in tutto il mondo e si è presa poi una pausa per ponderare al meglio i passi successivi. “Aftermath” vede la coppia espandere il proprio approccio elettronico minimalista per includere melodie intense e grandiosità pop e, se possibile, alzare l’asticella degli standard già alti dell’album di debutto. Hundreds hanno la coolness innata di The xx e il dolore confortevole di Bright Eyes, hanno anche qualcosa delle lettere sobrie e piacevoli spedite attraverso i servizi del Postal Service. Hanno fatto ballare, hanno fatto piangere ed hanno lasciato spazio per i baci. Ed ora è il tempo di “Aftermath”: melodie d’oro, frammenti di piano e grancassa. Ci sono ritmi tribali su una frenetica ricerca della calma, ci sono verità lenitive e una meravigliosa drammaticità. Ed Hundreds vogliono che noi tutti facciamo nostro il loro sound. Il miglior approccio possibile al pop qua, ora.
 
Lista brani:
1. Aftermath 2. Circus 3. Ten Headed Beast 4. Separate The Sea 5. Our Past 6. Foam Born 7. Interplanetary 8. Rabbits On The Roof 9. Down My Spine 10. Beehive 11. Please Rewind 12. Stones
 
« | Indietro