Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
RICHMOND FONTAINE

You Can't Go Back If There's Nothing

Prezzo: € 19,90
  • Etichetta DECOR RECORDS
  • Formato LP
  • Data uscita 25.03.2016
  • BarCode 5052571064818
DECIMO ALBUM PER I RE DELL’ALTERNATIVE-COUNTRY RICHMOND FONTAINE, CHE PER LA DÈCOR RECORDS PRESENTANO IL LORO “YOU CAN’T GO BACK IF THERE’S NOTHING TO GO BACK TO”, DEDICATO A TUTTI COLORO CHE HANNO RAGGIUNTO IL LIMITE, STANNO PER RAGGIUNGERLO O CI SI STANNO SCONTRANDO, E SVELA ALL’ASCOLTATORE IL PREZZO DA PAGARE PER VIVERE COME SI VUOLE.
 
FILE UNDER: ALTERNATIVE / COUNTRY / ALT-COUNTRY / ROCK
 
La Décor Records è lieta di presentare il decimo album in studio dei re dell’alternative-country Richmond Fontaine, alla loro prima uscita dopo 5 anni di assenza. Il compositore della band, Willy Vlautin, ha dedicato questo disco per tutti quelli che hanno raggiunto il limite, stanno per raggiungerlo o sono lì lì per scontrarcisi. È un disco che parla del prezzo da pagare per vivere come si vive. Registrato e prodotto a Portland, Oregon, da John Askew nei Flora Studios, “You Can’t Go Back” vede alla batteria Sean Oldham, Dan Eccless alla chitarra e Paul Brainard alla pedal steel. Freddy Trujillo (The Delines) e il suo basso si sono uniti per la prima volta alla band mentre l’amica di lunga data Jenny Conlee (The Decemberists) ha dato il suo contributo alle tastiere. Con un’atmosfera così familiare, il cantautorato di Vlautin ha avuto ampio spazio per raggiungere profondità, intimità e intrinseco valore artistico.
 
TRACKLISTING: 1. Leaving Bev’s Miner Club at Dawn 2.Wake up Ray 3.I Got Off the Bus 5.Whitey and Me 5.Let’s Hit One More Place 6. I Can’t Black it Out if I Wake Up and Remember 7.Don’t Skip Out on Me 8.Two Friends Lost at Sea 9. Three Brothers Roll into Town 10.Tapped out in Tulsa 11.The Blind Horse 12.A Night in the City 13.Easy Run
 
 
 
« | Indietro