Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
EITZEL, MARK

Don't Be A Stranger

Prezzo: € 12,90
  • Etichetta DECOR RECORDS
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 05.11.2012
  • BarCode 5052571034828
MARK EITZEL DEGLI AMERICAN MUSIC CLUB RITORNA DOPO UN’IMPORTANTE ASSENZA, LA PIÙ LUNGA DA QUANDO SUONA, CON IL SUO SESTO ALBUM SOLISTA (OLTRE AI 9 REALIZZATI CON GLI AMERICAN MUSIC CLUB), DA CONSIDERARSI IL MIGLIOR LAVORO MAI REALIZZATO SINO AD OGGI.

FILE UNDER: ROCK / ACOUSTIC / FOLK

Negli ultimi tre anni la vita di Mark ha avuto alti e bassi, diciamo momenti di sfortuna e fortuna ecco. Mentre stava lavorando al nuovo materiale per il disco degli American Music Club, Mark se l’è vista molto brutta dopo un attacco di cuore che lo ha costretto a fermarsi per molti mesi. Nel frattempo, iniziò a rendersi conto che il materiale che stava preparando forse era più adatto ad un album solista invece che un nuovo lavoro degli American Music Club. Poi un colpo di fortuna. Un amico, fresco vincitore di un ricco premio ad una lotteria, regala a Mark la possibilità di registrare il suo nuovo album in uno studio degno di questo nome, con tanto di produttore. Il produttore in questione è il brillante Sheldon Gomberg (Rickie Lee Jones, Ron Sexsmith). Con queste nuove carte in tavola “Don’t be a stranger” risulta essere il primo disco solista prodotto con una certa attenzione ai dettagli sin dai tempi di “The Invisible Man” del 2001. L’album è stato registrato on il contributo di Pete Thomas alla batteria (The Attractions), di Vudi, direttamente dagli American Music Club, alla chitarra, e di una ricca sezione d’archi.
 
« | Indietro