Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
ARAB STRAP

The Week Never Starts Round Here

Prezzo: € 20,90

23 anni dopo la sua uscita originale, “The Week Never Starts Round Here”, l'album di debutto degli ARAB STRAP è stato rimasterizzato e sarà disponibile per la stessa etichetta che lo aveva pubblicato originariamente, ovvero Chemikal Underground. Il disco è stato registrato in periferia di Glasgow presso lo studio MCM - dove anche i compagni di etichetta Mogwai e The Delgados hanno registrato i loro debutti per un’operazione gemella a quella dell’iterazione tra Chemikal Underground i Chem19. Per questa nuova edizione i nastri originali sono stati scrupolosamente ri-elaborati da Paul Savage, storico produttore del giro di Glasgow e collaboratore di Mogwai, Franz Ferdinand, Deacon Blue e The Twilight Sad. “The Week Never Starts Round Here” contiene probabilmente la canzone più famosa degli Arab Strap, ovvero 'The First Big Weekend', brano che scrissero come B-side quando l'album era presumibilmente finito. Se Moffat e Middleton erano inizialmente convinti del fatto che il disco sarebbe dovuto rimanere crudo e scarno come le registrazioni su quattro tracce, l’etichetta ha poi spinto affinché i due entrassero in studio per alcuni accorgimenti. Alla luce dei fatti, tutti hanno poi concordato che si trattava della decisione giusta. “È un disco molto personale e chiuso” dice Moffat, riassumendo “The Week Never Starts Round Here”. “Ha un carattere molto distinto ed è unico, il che è raro.”

 
« | Indietro