Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
WELLS, BILL & MOFFAT, AIDAN

Everything's Getting Older

Prezzo: € 13,90
ANCHE SE DALLA GESTAZIONE LUNGA, ALCUNE COLLABORAZIONI FUNZIONANO A MERAVIGLIA. QUELLA TRA AIDAN MOFFAT (ARAB STRAP) ED IL COMPOSITORE BILL WELLS, VEDE LA LUCE DOPO 8 ANNI MA È SPECIALE: UN ALBUM MERAVIGLIOSO E FUMOSO, DOVE LA VOCE DI AIDAN, IL SUO PARTICOLARE MODO DI CANTARE E L’ACCENTO SCOTTISH, SI INTRECCIA SPLENDIDAMENTE CON LE TRAME PIANISTICHE DI BILL
 
 
FILE UNDER: ARAB STRAP/ MOFFAT
 
Wells è un polistrumentista scozzese, compositore, titolare del Bill Wells Octet e collaboratore di Isobel Campbell, The Pastels, Future Pilot AKA e tanti altri. Moffat è invece l’uomo dei mille progetti, ha inciso col suo vero nome Aidan John Moffat, con la sua band Aidan Moffat & the Best Of-s o, in precedenza, con i suoi lavori più sperimentali L Pierre e Lucky Pierre, senza ovviamente dimenticare gli immensi Arab Strap in compagnia di Malcolm Middleton .
 
I due si sono incontrati in un pub di Glasgow proprio ai tempi degli Arab Strap, quando Aidan e Malcolm invitarono Bill a suonare il piano nel loro Monday At The Hug & Pint. “Non ero così sicuro di cosa Aidan e Malcolm potessero pensare della mia musica, ma io sono stato fan degli Arab Strap sin dalle primissimi cose, soprattutto quanto furono soprannominati la disgrazia di Falkirk dall’amministrazione locale”, dice Bill. Lì iniziò la collaborazione del duo, concretizzatasi nel 2003 con il primo singolo ‘If You Keep Me In Your Heart’. È passato molto tempo da quei giorni, ma fu allora che nacque l’idea di realizzare un album. Dice Aidan: “Non avevamo certo fretta. Ho grande rispetto della musica di Bill e la amo profondamente, l’importante era riuscire a dare il meglio ed occorreva tempo”. Le canzoni concepite in questo importante lasso di tempo avevano un tema comune: l’invecchiare, all’interno del quale libertà, paternità e responsabilità. “Non vivo più nell’edonismo di un tempo”, dice il buon Aidan, definitivamente calmatosi e distante dai tempi descritti nel debutto degli Arab Strap The First Big Weekend of The Summer. “Ovviamente esco ancora nei tempi che può avere un padre, ma non sono più interessato a descrivere quel tipo di vita. La mia crisi di mezza età è durata poco più di un decennio, magari ne avrò un’altra più in là”.
 
Lista brani:
1. Tasogare
2. Let's Stop Here
3. Cages
4. A Short Song To The Moon
5. Ballad Of The Bastard
6. Copper Top
7. Glasgow Jubilee
8. (If You)Keep Me In Your Heart
9. Dinner Time
10. The Sadness In Your Life Will Slowly Fade
11. The Greatest Story Ever Told
12. And So Must We Rest
 

I clienti che hanno acquistato questo articolo hanno acquistato anche:

Arab Strap

A VENTI ANNI DALLA LORO FORMAZIONE E A DIECI DAL LORO SCIOGLIMENTO, GLI ARAB STRAP SI RIFORMANO PER TRE CONCERTI. NON CONTENTO, IL LEGGENDARIO DUO DI FALKIRK ANNUNCIA ANCHE L’USCITA DI UN EPONIMO DOPPIO ALBUM-COMPILATION. ‘20 CANZONI PER 20 ANNI’, PER CELEBRARE QUESTA SPECIALE ...

Cute Horse Cut

COLORATI, CONTAGIOSI, INFETTATI DA FOLK LITANICO, INVISCHIATI NELL’HIP HOP E VACCINATI DALL’ELETTRONICA. I GABLÈ RIMESCOLANO NEL CALDERONE UN POP CAPACE DI INCURIOSIRE, DIVERTIRE E CONQUISTARE.   FILE UNDER: SOUL / HIP HOP   GaBLè è la storia di due ...

  • Etichetta LOAF
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 11.04.2011
Automatic

IL NUOVISSIMO ALBUM DEI PIONIERI DEL ROCK ELETTRONICO VNV NATION CONFERMA LA LORO INNATA ABILITÀ NEL COMBINARE UN’ELETTRONICA MELODICA E DANZABILE CON TESTI AFFASCINANTI E POTENTI.   FILE UNDER: ELECTRO / ROCK   Il nuovissimo album dei pionieri del rock elettronico VNV ...

Change In The Neon Light

OTTIMO ESORDIO PER QUESTA BAND DI SAN FRANCISCO CHE MISCELA IL DARK GOTH DEGLI 80 CON LO SHOEGAZE DEL DECENNIO SUCCESSIVO     FILE UNDER: DARK POP / SHOEGAZE   Eccellente debutto su Cellar Door per questa band di San Francisco. Nonostante i social network ed il web in generale ...

  • Etichetta DEPENDENT
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 07.02.2011
Benji

SUN KIL MOON È IL PROGETTO DEL CANTAUTORE MARK KOZELEK, EX LEADER DEI RED HOUSE PAINTERS. “BENJI” È IL SESTO ALBUM CON QUESTO MONIKER ED È IL CAPOLAVORO CHE CONSACRA KOZELEK COME UNO DEI CANTAUTORI PIÙ RAFFINATI ED ISPIRATI DEI NOSTRI TEMPI. DAL VIVO IN ...

Further Reflections

Adesso ampiamente ritenuti uno dei migliori gruppi della scena pop psychedelica inglese degli anni ’60, i Kaleidoscope firmarono per la prestigiosa label Fontana nel 1967 e in soli due anni pubblicarono due dischi capolavoro, “Tangerine Dream” e “Faintly Blowing”, e ...

  • Etichetta GRAPEFRUIT
  • Formato DOPPIO CD
  • Data uscita 25.06.2012
How To Live

TORNANO CON UN ALBUM MENO ‘IN YOUR FACE’ GLI EX MEMBRI DI BROADCAST E PLONE     FILE UNDER: ELECTRONICA / KRAUT / PSYCH   “How To Live” è l’atteso secondo lavoro di SEELAND dopo l’acclamato debutto di “Tomorrow Today”. ...

  • Etichetta LOAF
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 23.09.2010
L'inverno A L'aquilone

L’ULTIMO LAVORO DEGLI ALBIREON È “L’INVERNO E L’AQUILONE”, SPLENDIDO LAVORO NEO FOLK DISPONIBILE VIA PALACE OF WORMS IN DUE FORMATI: CD STANDARD E BOX LIMITATO CON L’ALBUM, UN BONUS DISC DI INEDITI E TANTE ALTRE CURIOSITÀ FILE UNDER: NEO FOLK / ...

 
« | Indietro