Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
WELLS, BILL & MOFFAT, AIDAN

Everything's Getting Older

Prezzo: € 13,90
ANCHE SE DALLA GESTAZIONE LUNGA, ALCUNE COLLABORAZIONI FUNZIONANO A MERAVIGLIA. QUELLA TRA AIDAN MOFFAT (ARAB STRAP) ED IL COMPOSITORE BILL WELLS, VEDE LA LUCE DOPO 8 ANNI MA È SPECIALE: UN ALBUM MERAVIGLIOSO E FUMOSO, DOVE LA VOCE DI AIDAN, IL SUO PARTICOLARE MODO DI CANTARE E L’ACCENTO SCOTTISH, SI INTRECCIA SPLENDIDAMENTE CON LE TRAME PIANISTICHE DI BILL
 
 
FILE UNDER: ARAB STRAP/ MOFFAT
 
Wells è un polistrumentista scozzese, compositore, titolare del Bill Wells Octet e collaboratore di Isobel Campbell, The Pastels, Future Pilot AKA e tanti altri. Moffat è invece l’uomo dei mille progetti, ha inciso col suo vero nome Aidan John Moffat, con la sua band Aidan Moffat & the Best Of-s o, in precedenza, con i suoi lavori più sperimentali L Pierre e Lucky Pierre, senza ovviamente dimenticare gli immensi Arab Strap in compagnia di Malcolm Middleton .
 
I due si sono incontrati in un pub di Glasgow proprio ai tempi degli Arab Strap, quando Aidan e Malcolm invitarono Bill a suonare il piano nel loro Monday At The Hug & Pint. “Non ero così sicuro di cosa Aidan e Malcolm potessero pensare della mia musica, ma io sono stato fan degli Arab Strap sin dalle primissimi cose, soprattutto quanto furono soprannominati la disgrazia di Falkirk dall’amministrazione locale”, dice Bill. Lì iniziò la collaborazione del duo, concretizzatasi nel 2003 con il primo singolo ‘If You Keep Me In Your Heart’. È passato molto tempo da quei giorni, ma fu allora che nacque l’idea di realizzare un album. Dice Aidan: “Non avevamo certo fretta. Ho grande rispetto della musica di Bill e la amo profondamente, l’importante era riuscire a dare il meglio ed occorreva tempo”. Le canzoni concepite in questo importante lasso di tempo avevano un tema comune: l’invecchiare, all’interno del quale libertà, paternità e responsabilità. “Non vivo più nell’edonismo di un tempo”, dice il buon Aidan, definitivamente calmatosi e distante dai tempi descritti nel debutto degli Arab Strap The First Big Weekend of The Summer. “Ovviamente esco ancora nei tempi che può avere un padre, ma non sono più interessato a descrivere quel tipo di vita. La mia crisi di mezza età è durata poco più di un decennio, magari ne avrò un’altra più in là”.
 
Lista brani:
1. Tasogare
2. Let's Stop Here
3. Cages
4. A Short Song To The Moon
5. Ballad Of The Bastard
6. Copper Top
7. Glasgow Jubilee
8. (If You)Keep Me In Your Heart
9. Dinner Time
10. The Sadness In Your Life Will Slowly Fade
11. The Greatest Story Ever Told
12. And So Must We Rest
 

I clienti che hanno acquistato questo articolo hanno acquistato anche:

Usciamo! Ora!

ESORDIO PER IL GIOVANISSIMO DUO BOLOGNESE GOMMA, CHE ASSIEME AL PRODUTTORE MARCO BERTONI (SUBSONICA, LUCIO DALLA, MOTEL CONNECTION) PRESENTANO VIA LIBELLULA MUSIC “USCIAMO! ORA!”. 6 BRANI POP SOLARI, SPENSIERATI MA GIÀ MATURI. FILE UNDER: POP / SOFT-ROCK “USCIAMO! ...

Raven In The Grave

DOPO AVER TRASCORSO UNA BUONA PARTE DI DECADE A DEFINIRE UN SOUND TRA L’ALTRO GIÀ RICONOSCIBILISSIMO, THE RAVEONETTES REALIZZANO LA PERFETTA COLONNA SONORA PER L’INVERNO GIUSTO IN TEMPO PER LA PRIMAVERA! IL QUINTO DISCO DI THE RAVEONETTES È IL PIÙ OSCURO, IL ...

  • Etichetta RAVEONETTES
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 04.04.2011
The End Of The Beginning

Brand new album by this strange band living somewhere in the middle of the woods outside Vienna. Again, DB managed to sound different than on the previous albums, which somehow got a trademark of this strange band meanwhile, and as people say is somehow 'undescribable' - and even if a discription ...

  • Etichetta HAURUCK
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 01.10.2012
Third

FRESCA DI FIRMA PER TEE PEE RECORDINGS LA CULT BAND PARIGINA REALIZZA IL TERZO ALBUM DOPO AVER ATTIRATO L’ATTENZIONE CON LA RACCOLTA “UNDER THE MOON OF ..”   FILE UNDER: PSYCH / PUNKADELIC / GARAGE   Aqua Nebula Oscillator - formati nel 2000 da David ...

Shared Loneliness

...

 
« | Indietro