Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
KULA SHAKER

Pilgrim's Progress

Prezzo: € 13,10
  • Etichetta STRANGEFOLK
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 16.09.2016
  • BarCode 5018791121151
ESCE IL NUOVO DISCO DELLA BAND INGLESE, DOPO UN INTERVALLO DI TRE ANNI DAL PRECEDENTE “STRANGEFOLK” CHE FU SEGUITO DA UN TOUR DI QUASI DUE ANNI. “PILGRIM’S PROGRESS” È IL QUARTO ALBUM DELLA BAND GUIDATA DA CRISPIAN MILLS, UN LAVORO RICCO DI IMMAGINAZIONE E DI RICHIAMI AD UNA AFFASCINANTE TRADIZIONE.
 
 
FILE UNDER: ROCK / POP
 
Dopo essere stati una band da record con le vendite del loro debutto, dopo aver segnato gli anni d’oro del brit‐pop con un colto mix di blues britannico e suggestioni orientali, dopo una momentanea scomparsa ed un elettrizzante ritorno nel 2007, i Kula Shaker mostrano di non avere nessuna intenzione di abbandonare il campo e si ripresentano più in forma che mai con un nuovo disco, anche questa volta pubblicato in totale autonomia sulla loro label personale.
 
Alla fine di un tour di due anni, nel 2009 la band si dedica alla realizzazione del proprio studio di registrazione in un suggestivo luogo nel cuore del continente europeo, la piccola città medievale di Chimay, in Belgio, altrimenti famosa per la produzione dell’omonima birra. “La scelta è stata sia di tipo pratico che creativo” racconta Crispian Mills. Il nuovo disco finisce così con l’incorporare numerose influenze, in parte legate al luogo in cui è stato registrato, riconducibili alla tradizione fiabesca e fantastica europea come ai testi Shakesperiani, alle musiche da film di Morricone come all’eredità psichedelica. “Quello che ne è venuto fuori è stata una sorpresa anche per noi – continua Mills – e man mano che il disco prendeva forma ci siamo resi conto di quanto si stesse plasmando sull’ambiente intorno a noi, sulle suggestioni e i fantasmi a cui riconduceva quel luogo incantato ed antico”.
 
PILGRIMS PROGRESS DESCRIZIONE BRANO PER BRANO :
 
La traccia d’apertura “Peter Pan R.I.P.” parte con una cavalcata di violoncello e si trasforma in una potente ed indimenticabile elegia, ispirata alla versione del racconto di Peter Pan data da Andrew Birkin in 'J.M Barrie and the Lost Boys'. La successiva “Ofelia” ha un taglio più folk, grazie alle due linee di chitarre che s’incrociano in un crescendo che diventa impercettibilmente quello che potremmo definire un rock pastorale, arricchito sul finale dall’armonica e da un canto di uccelli che ricorda “Cirrus Minor” dei Pink Floyd. La terza traccia “Modern Blues” porta impresso fin dall’inizio il marchio di fabbrica della band con la delirante recitazione di una strega Hindu che introduce un blues perfetto. A seguire “Only Love” è un solare inno all’amore universale a cui il cantato ironico di Crispian Mills dona una deliziosa leggerezza. A metà album troviamo due brani dal sapore americano e cinematografico, la rutilante “All Dressed Up” e la delicata ballad “Cavalry”, mentre “Ruby” è un romantico walzer d’amore e “Figure It Out” ritorna alle atmosfere esotico‐psichedeliche care alla band. “Barbara Ella” è uno dei momenti più fuzzy del disco, un pezzo kitsch‐pop esattamente come il titolo suggerisce, mentre la “When a Brave Meets a Maid” è una traccia strumentale di chiara ispirazione morriconiana che vede Mills impegnato anche al santoor, ed ancora cinematografica è la penultima “To Wait Till I Come”. A chiusura dell’album troviamo un maestoso finale romantico‐psichedelico, “Winter’s Call”, una suite di 6 minuti e mezzo dominata dal suono dell’organo e della chitarra, che chiude perfettamente il cerchio di un disco entusiasmante, riassumendone tutte le innumerevoli articolazioni.
Lista brani:
1. Peter Pan rip
2. Ophelia
3. Modern blues
4. Only love
5. All dressed up
6. Cavalry
7. Ruby
8. Figure it out
9. Barbara Ella
10. When a brave needs a maid
11. To wait till I come
12. Winter's call
13. Space caravan
14. HIgh in a heaven
15. Sweet sympathy
 

I clienti che hanno acquistato questo articolo hanno acquistato anche:

Real High

REGISTRATO NEL CORSO DI QUATTRO ANNI, L’ALBUM METTE IN SCENA LA PIÙ IMPEGNATIVA E CORAGGIOSA PROVA AFFRONTATA FINO AD ORA DALLA CANTAUTRICE AMERICANA. UN LAVORO ONNICOMPRENSIVO, CHE SPAZIA DALLA COMPOSIZIONE DI AMPIE E FUTURISTICHE BALLATE FINO A SUADENTI HIT DA PISTA DA ...

Palais Schaumburg

Band di culto della new wave tedesca, i Palais Schaumburg nacquero nel 1980 ad Amburgo con l’incontro tra Thomas Fehlmann e Holger Hiller. La loro concezione particolare dell’arte e della musica trovò nel loro album di debutto omonimo uscito nel 1981 un perfetto esempio di pop ...

  • Etichetta BUREAU B
  • Formato DOPPIO CD
  • Data uscita 15.10.2012
Scaffolds Of The Sky

UN BELL’ ALBUM DI HARD PSYCH ROCK ANNI 70 !!   “Scaffolds Of The Sky” è il secondo album dei Mirror Queen, quartetto di New York che suona un HARD ROCK chitarristico bello potente, con influenze PSYCH ROCK ed HEAVY METAL primordiale. Il sound della band è ...

How To Live

TORNANO CON UN ALBUM MENO ‘IN YOUR FACE’ GLI EX MEMBRI DI BROADCAST E PLONE     FILE UNDER: ELECTRONICA / KRAUT / PSYCH   “How To Live” è l’atteso secondo lavoro di SEELAND dopo l’acclamato debutto di “Tomorrow Today”. ...

  • Etichetta LOAF
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 23.09.2010
Ghost Notes

ECCELLENTE DEBUTTO PER QUESTA BAND DI LOS ANGELES MESSA SOTTO CONTRATTO DALLA VAPOR DI NEIL YOUNG!   FILE UNDER: FOLK / ROCK   Formatosi a Los Angeles e composto da una serie di amici/musicisti che hanno militato o tuttora militano in band quali Sebadoh, The Folk Implosion, ...

  • Etichetta VAPOR RECORDS
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 28.07.2008
A Grounding In Numbers

...

  • Etichetta ESOTERIC REC.
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 07.03.2011
 
« | Indietro