Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
GIBSON, DAUGHN

Carnation

Prezzo: € 14,90
  • Etichetta SUB POP
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 01.06.2015
  • BarCode 098787112726
DOPO L’OTTIMO “ME MOAN” ORMAI USCITO UN PAIO DI ANNI FA, IL CROONER BARITONALE E MUSICISTA DAUGH GIBSON ARRIVA AL SUO TERZO ALBUM CON “CARNATION”, SECONDA USCITA SU SUB POP. ECCELLENTE CAPACITÀ DI SCRITTURA, ATMOSFERE CINEMATICHE ED UN EQUILIBRIO PERFETTO TRA UNO STRANO FOLK E DEL POP SPERIMENTALE.
 
FILE UNDER: CANTAUTORALE / FOLK / COUNTRY-POP
 
 
Daughn Gibson da Calisle (PA), è un cantautore e musicista il cui animo è retto da una strana e singolare visione. “Carnation” è l’ultima esilarante e, al tempo stesso, cupa incarnazione di questa visione.
 
È anche il terzo album di Daugh, dopo l’ottimo “Me Moan” uscito ormai un paio di anni fa. Si tratta del lavoro più complesso e sofisticato sin qui realizzato dal crooner contenendo, tra l’altro, anche una serie di nuovi elementi, anche country, che ruotano attorno all’eccellente tessitura ambient e di suoni straordinari.
 
Suonato con una profonda sensualità, “Carnation” gioca con ogni tipo di bilanciamento, a volte con richiami al sesso, altre volte intenso e confortante dal punto di vista emotivo. Anche la capacità di scrittura è nettamente migliorata, affiancando la penna di Gibson accanto a quella di scrittori come Raymond Carver e Donald Ray Pollack. La musica poi si combina alla perfezione con certi testi ed è lampante il richiamo cinematografico che rende omaggio ai lavori di Tim Burton, Pier Paolo Pasolini e John Waters.
 
Dal punto di vista musicale il disco si muove tra uno stranissimo folk ed un pop sperimentale, il tutto guidato da una voce potente e baritonale. L’album è stato co-prodotto insieme a Randal Dunn (Earth, Sunn O))), Tim Hecker).
 
Con loro anche i talenti del compositore e violinista Eyvin Kang, il batterista Matt Chamberlain e l’ormai storico collaboratore di Daughn, Jim Elkington. Insieme a loro: Steve Moore (piano, trombone, tastiere e synth), Milky Burgess, Paul Wegman e Jer Rouse (chitarre), Skerik (sassofono) e Jay Kardong (pedal steel).
 
« | Indietro