Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
LEE BAINS III & THE GLORY FIRES

Fires Dereconstructed

Prezzo: € 14,90
  • Etichetta SUB POP
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 26.05.2014
  • BarCode 098787108224
TORNANO CON IL SECONDO ALBUM LEE BAINS III & THE GLORY FIRES
DOPO L’ESPLOSIVO ESORDIO PER ALIVE NATURAL SOUNDS
CON LA PRODUZIONE DI TIM KERR (BIG BOYS, POISON 13, THE MONKEYWRENCH) I NOSTRI REALIZZANO UN ALBUM DI SOUTHERN PUNK ROCK TANTO FEROCE QUANTO DI CLASSE
 
FILE UNDER: ROCK / SOUTHERN PUNK ROCK
 
Dopo l’album di debutto “There is a Bomb in Gilead” del 2012 uscito su Alive Natural-Sound Records (a breve di nuovo disponibile presso la vostra distribuzione preferita), Lee Bains III & The Glory Fires tornano con un nuovo lavoro “Dereconstructed” in uscita questa volta per la leggendaria Sub Pop Records.
Il quartetto di Birmingham in Alabama suona un rock’n roll esplosivo e trascinante, una musica adatta sia per l’operaio di fonderia che nel tempo libero scrive libri di fantascienza che per la professoressa d’Inglese del college in grado di fare da sola il cambio dell’olio all’auto. La band è grezza abbastanza da mettere gli amplificatori a manetta e far insuppare un intero club del sudore dei suoi avventori ed abbastanza intelligente da discuture con competenza di politica e di problemi del lavoro.
In “Dereconstructed” Lee e compagni si buttano a capocollo in 10 brani suggestivi di rock urgente impregnato di southern via punk; Mentre normalmente i Glory Fires hanno un sound con forti radici nel canonico rock anni ’70 (pensate a Bob Seger System, The Faces, i classici boogie southern) “Dereconstructed” è distintamente ancorato al presente. Il suono delle chitarre esplode con distorsioni tostissime, rivelando le tendenze decisamente moderne e punk della band, ed anche a livello letterario, i testi politici di Lee portano alla mente Ronnie Van Zant sotto la guida di Noam Chomsky.
“Derecostructed” è stato registrato da Tim Kerr (Big Boys, Poison 13, The Monkeywrench), e missato da Jeremy Ferguson a Battletapes / Nashville.
 
PER FAN DI : THE DEXTATEENS, ALABAMA SHAKES, PUNK ROCK, SOUTHERN ROCK
 
 
« | Indietro