Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
PORTRAIT

Crimen Laesae Majestatis Divinae

Prezzo: € 20,90
  • Etichetta METAL BLADE
  • Formato 2 LP
  • Data uscita 25.03.2013
  • BarCode 039842500218
LA NUOVA RIVELAZIONE DELL’ HEAVY METAL CLASSICO ! IL RITORNO DEL SOUND OSSIANICO DEI MERCYFUL FATE E DELL’ HEAVY METAL ANNI ’80 !!
 
Oltre alla nascita della cosiddetta New Wave Of Traditional Heavy Metal, che riprende gli elementi anni 80 più diretti e divertenti, La scena HEAVY METAL sta dando evidenti segni di un ritorno al sound più occulto, tenebroso, ossianico ed implacabile dei grandi “classici” dei primi anni 80.
L’ etichetta americana Metal Blade, una delle responsabili dello sviluppo del METAL internazionale, pubblica adesso il nuovo lavoro dei PORTRAIT, quintetto svedese che farà impazzire i fan dell’ HEAVY METAL classico!
I Portrait seguono infatti la lezione di Mercyful Fate, King Diamond, Angel Witch, primi Iron Maiden, Judas Priest, Accept e Venom, si sono formati nel 2006, hanno debuttato nel 2007 con un singolo ed hanno poi pubblicato nel 2009 il loro CD omonimo per la piccola etichetta underground Iron Kodex. La vera svolta è però arrivata con l’ arrivo del cantante Per Karlsson, un uomo dall’ ugola d’acciaio e discepolo di King Diamond e Rob Halford.
Il risultato di due anni di lavoro e tour è questo “Crimen Laesae Majestatis Divinae”, un vero MOSTRO di potenza HEAVY METAL !
I brani del CD contengono quell'energia oscura che un tempo era la pietra angolare del METAL, con un duellare incessante di chitarre, assoli incrociati, riff impazziti, ritmi trascinanti ed una voce teatrale, intensa e capace di acuti lancinanti !
“Crimen Laesae Majestatis Divinae” è stato registrato in Necromorbus Studio nei mesi di novembre e dicembre 2010, prodotto da Tore Stjerna (Watain, Destroyer 666, Funeral Mist) che ha saputo dare al lavoro il giusto sound, tradizionale ma estremamente potente.
In attesa del nuovo album dei colleghi In Solitude (clamoroso!), “Crimen Laesae Majestatis Divinae” è senza dubbio uno dei migliori HEAVY METAL album del 2011 !
 
 
« | Indietro