Ricerca:
Lingue: Italiano English
Annunciato il nuovo album "Punchbuzz" del duo australiano Husky. In uscita il 2 giugno in Italia.
22.05.2017
 

CON TRE ALBUM ALL’ATTIVO, HUSKY, DUO AUSTRALIANO DI MELBOURNE, ARRIVA IN ITALIA CON IL TERZO E NUOVO LAVORO “PUNCHBUZZ”. L’ALBUM, IN USCITA IL 2 GIUGNO VIA NEVADO MUSIC USA / EMBASSY OF MUSIC EU (BJORK, ROBYN, ASGEIR), SEGNA IL PASSAGGIO DELLA BAND DALLE SONORITÀ FOLK A QUELLE ROCK. “GHOST” E "LATE NIGHT STORE", CHE HA RAGGIUNTO OLTRE DUE MILIONI DI STREAM SU SPOTIFY, SONO I PRIMI SINGOLI ESTRATTI.​​​​​​​​​​​​​​

SABATO 14 OTTOBRE

MILANO - SERRAGLIO

 

Prodotto e mixato a Melbourne da Matt Redlich (Holy Holy, Ball Park Music), “Punchbuzz” rappresenta una svolta stilistica audace per Gawenda Husky e Gideon Preiss.

Matt Redlich ha aperto al gruppo nuove possibilità. "La sua filosofia era: 'Se qualcosa suona bene, allora seguilo’. "Ci siamo sentiti veramente liberi. In passato ci saremmo trattenuti rimanendo al sicuro invece di fare il salto, rischiare. Matt ci ha dato la fiducia di seguire le canzoni, ovunque ci avessero portato” dice Gawenda.

Così hanno abbracciato il rock traendo ispirazione da artisti come Fleetwood Mac e The National.

"In passato, quando creavamo canzoni più ‘veloci e intense’ ce ne tenevamo alla larga", dice Gawenda. "Eravamo una band folk. Avevamo sempre questa sensazione di dover rimanere fedeli al nostro stile, ai nostri eroi, a questa serie di principi che avevamo ideato per il primo album. Mentre questa volta non abbiamo voluto limitarci».

E certamente non lo hanno fatto. “Punchbuzz” è un lavoro completamente nuovo e diverso dai precedenti “Forever So”, del 2011, e “Ruckers” Hill del 2014.

 


« | Indietro