Ricerca:
Lingue: Italiano English
 
UNDERFLOOR

Solitari Blu

Prezzo: € 8,99
TERZO ALBUM PER I FIORENTINI UNDERFLOOR, FIGLI DELLA PROMETTENTE FUCINA DEL ROCK CONTEST; L’ALBUM È PRODOTTO DAL GRUPPO E DAL GIORNALISTA ERNESTO DE PASCALE
 
FILE UNDER: INDIE ROCK / PSICHEDELIA
 
Solitari blu è il terzo album dei fiorentini Underfloor, gruppo nato alla metà del duemila e proveniente dall’ampia fucina del Rock Contest fiorentino: nove canzoni originali, un viaggio attraverso atmosfere caratterizzate da toni romantici e profondi e da un intenso sound elettro-acustico. Le composizioni, registrate al Plastic Sun Studio di Firenze nell’ottobre 2010, pur mantenendo una continuità stilistica e compositiva con quelli dei dischi precedenti, mostrano un aspetto melodico maggiormente accentuato, unito ad una vocalità più delicata e a testi volutamente onirici. La produzione del CD è firmata, a fianco della band, da Ernesto de Pascale: grande attenzione è stata dedicata al suono del disco, di matrice analogica, e alla grafica della copertina, opera originale del pittore pistoiese Gianfranco Chiavacci, nell’intento di creare un significativo “oggetto-disco” e non solo una raccolta di brani.
 
Gli Underfloor esordiscono su CD nel 2004, con l’album omonimo che ottiene ottimi riscontri di critica, e viene definito come “alternative rock con forti venature psichedeliche”. Fin dal loro esordio è centrale l’attenzione verso i testi in italiano, coniugati con un’impronta melodica e ritmica di matrice anglosassone. Nell’ottobre 2008 esce il loro secondo CD, intitolato Vertigine: molto positive le recensioni (tra le altre quelle del “Mucchio”, Rockerilla”, “Jam”, “Chitarre”, “Rockit”, “L’isola che non c’era”, “Left”) che attestano la raggiunta maturità compositiva del gruppo e un passaggio dalle iniziali sonorità alternative-rock verso orizzonti più vicini al progressive e talvolta al noise-rock.
 
Solitari blu (Video Clip)
 
 
Lista brani:
1. Solitari blu
2. Nell'aria
3. Come se fossi miele
4. Cenere
5. Sulla mia pelle
6. Meta' di me
7. Luci di ruggine
8. Solo un altro sogno
9. Angeli di carta
 

I clienti che hanno acquistato questo articolo hanno acquistato anche:

Go

Pubblicato nell’aprile del 1976 sempre da Island, “Go!” celebrava la costituzione di un supergruppo con Stevie Winwood e Michael Shrieve (primo percussionista dei Santana). Si tratta indubbiamente di una delle vette più alte della discografia di Yamash’ta che oltre ai ...

  • Etichetta ESOTERIC REC.
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 03.11.2008
Indigo Meadow

ESCE FINALMENTE UNO DEGLI ALBUM PIÙ ATTESI DI QUESTO INIZIO DI 2013; IL QUARTO ALBUM DELLA BAND DI AUSTIN NON DELUDE LE ASPETTATIVE ED IN DUE LUSSUREGGIANTI VERSIONI FISICHE, CD DIGIPAK E LP GATEFOLD CON MAXI BOOKLET, RACCHIUDE ALTRE 13 PERLE DI PSICHEDELIA FUZZ ROCK   FILE UNDER: ...

  • Etichetta BLUE HORIZON
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 01.04.2013
Way Of The Sun

Da tempo fuori catalogo, vengono ristampati da Esoteric nelle loro definitive remastered editions, due dei migliori lavori della progressive band inglese Jade Warrior. Nati attorno al 1970 dalle ceneri dei July, con la storica formazione a tre comprendente Tony Duhig (chitarra), Jon Field (flauto, ...

  • Etichetta ESOTERIC REC.
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 10.06.2010
Armageddon

Costituitisi nel 1974 dalle ceneri degli Steamhammer, gli Armageddon vantavano il talento vocale di Keith Relf degli Yardbirds a fianco di Martin Pugh (chitarra), Louis Cennamo (basso) e Bobby Caldwell (percussioni). Il loro unico album omonimo è datato 1975 (A&M Records) e non è ...

  • Etichetta ESOTERIC REC.
  • Formato COMPACT DISC
  • Data uscita 01.10.2009
 
« | Indietro